Diagnosi del volano bimassa in presenza di rumori

Molto spesso il problema non è dovuto al volano

controlli_diagnosi_volano_bimassa.jpg


​​​​​​​Spesso, nell‘ambito della ricerca guasti, si ipotizza un problema al volano a doppia massa. Si invita in questo caso a fare attenzione perché spesso rumori fastidiosi vengono attribuiti al volano a doppia massa. In molti casi, tuttavia, la causa è da ricercare in difetti di altri impianti del veicolo o nella rimappatura.
Per restringere l‘identificazione della causa del guasto, occorre verificare quindi innanzitutto
i seguenti punti ed eliminare i possibili guasti.
Se i rumori si ripresentano, si può considerare la sostituzione del volano a doppia massa.

Rumori durante la fase di avviamento:

  • Leggere la memoria guasti e i blocchi di misurazione
  • Verificare la batteria sotto carico (con uno strumento di diagnosi idoneo)
  • Misurare la caduta di tensione del cavo di massa e di alimentazione
  • Controllare i collegamenti a massa principali (corrosione, coppia di serraggio)
  • Verificare il funzionamento del motorino di avviamento (ad esempio, un regime motore all‘avviamento di almeno 300 giri/min)
  • Verificare il funzionamento dei cuscinetti di motore e cambio
  • Verificare il sistema di trasmissione ausiliario (ad esempio tendicinghia, puleggia disaccoppiata, puleggia a ruota libera per alternatore).

Rumori al minimo o con funzionamento a carico parziale:

  • Leggere la memoria guasti e i blocchi di misurazione
  • Verificare la preparazione della miscela e l‘impianto di accensione
  • Verificare lo stato di usura di pneumatici, telaio, impianto di scarico, motore e cambio
  • Verificare la scanalatura dell‘albero motore (in caso di esecuzione in più parti)
  • Verificare l‘albero cardanico e i componenti circostanti
  • Verificare il fissaggio dei pesi dello smorzatore.

Rumori durante la fase di arresto

  • Leggere la memoria guasti e i blocchi di misurazione
  • Verificare se all‘arresto del motore il tappo del collettore di aspirazione si chiude
  • Verificare la cokificazione nella zona del collettore di aspirazione
  • Verificare il funzionamento della valvola AGR
  • Controllare il livello dell‘olio motore

Verifiche a cambio smontato

  • Lunghezza delle viti spingidisco (viti troppo lunghe bloccano il volano a doppia massa)
  • Cuscinetto pilota
  • Gioco assiale dell‘albero di entrata del cambio (in base alle indicazioni del costruttore del veicolo)
  • Boccole sulla flangia del motore
  • Cuscinetti di innesto e rilascio
  • Verificare il volano a doppia massa con l‘attrezzo di controllo n. art.: 400 0080 10