Indicazioni per l'installazione del volano bimassa abbinato a doppia frizione a bagno d'olio

Per Audi, Seat, ŠKODA e Volkswagen

Informazioni tecniche

doppia_frizione_bagno_olio_volano.jpg

Produttore: Audi, Seat, ŠKODA Volkswagen
Codici LuK DMF: 415 0711 09, 415 0723 09, 415 0727 09, 415 0732 09, 415 0736 09, 415 0740 09, 415 0744 09
​​​​​​​
Nei veicoli con doppia frizione a bagno d‘olio viene utilizzato un tipo speciale di volano a doppia massa. La differenza sostanziale rispetto al volano standard consiste nella configurazione della massa secondaria. Questa non è strutturata come massa oscillante con superficie d‘attrito integrata, ma ha la forma di una flangia e trasmette la coppia motore alla doppia frizione tramite la dentatura.

L‘accoppiamento di denti lavora quindi in condizioni ottimali se il cambio viene montato sul
motore con il minimo spostamento possibile.

Durante il montaggio del cambio, boccole danneggiate, deformate o mancanti, nonché
componenti inceppati nella zona della superficie di avvitamento possono comportare uno
spostamento angolare o radiale. L‘accoppiamento di denti viene perciò sottoposto ad una eccessiva sollecitazione, causando, alla lunga, una precoce usura e fastidiosi rumori al minimo.

Procedura per la sostituzione del volano a doppia massa

installazione_volano_dmf_doppia_frizione_bagno_olio.jpg

  • Sostituire sempre il cuscinetto pilota (incluso nella confezione del nuovo volano a doppia massa)
  • Pulire i perni di guida e la dentatura della doppia frizione e verificarne l‘usura, sostituire se danneggiati
  • Applicare una leggera quantità di grasso resistente ad alte temperature sulla dentatura del volano a doppia massa (figura 1). La scelta del lubrificante è da farsi in base alle indicazioni del produttore del veicolo. Qualora non fossero
    disponibili tali informazioni, è possibile utilizzare un grasso per alte prestazioni resistente alla temperatura e all‘invecchiamento con MoS₂ (ad es. Castrol Olista Longtime 2 o 3)
  • Sostituire le boccole danneggiate o mancanti
  • Verificare la corretta posizione della staffa di separazione del motore e sostituire se danneggiata
  • Eseguire lo smontaggio e il montaggio del cambio solo con un dispositivo di sollevamento adatto, introdurre motore e cambio manualmente fin quando gli alloggiamenti sono a completo contatto, avvitare i componenti l‘un l‘altro solo in questa fase.

Registrati per guardare il video di installazione