NEW

Gamma Schaeffler e istruzioni di montaggio per NISSAN QASHQAI

Modello NISSAN QASHQAI II 1.5 dCi da 11.2013

Il parco circolante Italiano sta diventando sempre più "asiatico" e per questo Schaeffler offre la sua competenza su trasmissione, motore e telaio e una gamma completa per l'aftermarket con i suoi marchi LuK, INA e FAG. 

Un codice su quattro
della gamma autovettura ha come applicazione principale un veicolo giapponese o coreano.


Per esempio, ecco cosa offre la gamma Schaeffler per la vettura NISSAN QASHQAI II (J11, J11_) 1.5 dCi da 11.2013.
​​​​​​​

Articoli LUK per la trasmissione

dmf.jpg

​​​​​​​
  • kit frizione LuK RepSet senza reggispinta meccanico ​​​​​​​​​​​​​(cod. art. 623355309)
  • kit frizione LuK RepSet PRO con dispositivo disinnesto centrale (cod.art. 623355333)
  • kit frizione LuK RepSet DMF con volano a doppia massa (cod. art. 600019700)
  • volano a doppia massa (DMF) LuK (cod. art. 415040010)
  • dispositivo disinnesto centrale (CSC) LuK (cod. art. 510016410)

Articoli INA per la distribuzione e il gruppo accessori

water pump 2

  • kit distribuzione INA con pompa acqua (cod. art. 530060730)
  • ​​​​​​​kit distribuzione INA senza pompa acqua (cod. art. 530060710)​​​​​​​​​​​​​​
  • ​​​​​​​tendicinghia INA cod. art. 534026910   
  • tendicinghia INA cod. art. 531090610   
  • puleggia motore INA cod. art. 544009010   
  • puleggia motore INA cod. art. 544009020   
  • puleggia motore INA cod. art. 544005410   
  • puleggia motore INA cod. art. 544005420   
  • ruota libera dell'alternatore (OAP) INA cod. art. 535010210
  • kit gruppo accessori (FEAD) INA cod. atr. 529011710 

Articoli FAG per la tiranteria

3274.jpg

  • Asta/Puntone, Stabilizzatore cod. art. ​​​​​​​818047410
  • Asta/Puntone, Stabilizzatore cod. art. 818047010
  • Asta/Puntone, Stabilizzatore cod. art. 818046910

​​​​​​
​​​​​​​Per conoscere la nostra gamma per altri veicoli si consiglia di consultare il catalogo TecDoc

Vai al catalogo online

Sostituzione frizione: come montare correttamente il dispositivo disinnesto centrale

CSC_1_2.JPG

1. Inserie il cuscinetto sul cambio senza togliere il cappuccio di protezione della tubazione

2. ​​​​​​​Verificare che il cappuccio di protezione sia oltre il foro del carter come da figura

CSC_3_4.JPG

3. Serrare le viti alla coppia di serraggio prescritta

​​​​4. Rimuovere il cappuccio di protezione

CSC_5_6.JPG

5. ​​​​​​​Verificare che la tubazione sia correttamente inserita nel foro come da figura

​​​​​​​Per consultare le istruzioni non verbali per altri veicoli si consiglia di consultare i manuali d'officina RMI

Vai ai manuali d'officina RMI

Come eseguire l'operazione di spurgo del CSC

SPURGO1.JPG

1. Inserire il raccordo del CSC nella tubazione e abbassare la clip mostrata in figura

SPURGO2.JPG

2. Per effettuare lo spurgo occorre sollevare la clip mostrata in figura

SPURGO3.JPG

3. A fine spurgo abbasare la clip metallica e spingere in sede la tubazione sul CSC fino ad avvertire il rumore di innesto 

​​​​​​​​​​​​​​Per consultare le istruzioni non verbali per altri veicoli si consiglia di consultare i manuali d'officina RMI

Scarica le istruzioni di montaggio TecAlliance

Volano a doppia massa: dati tecnici

volanodmf7

Tutte le tabelle di serraggio per il volano a doppia massa (DMF) sono scaricabili all'interno del sito sul catalogo TecDoc

Scarica la tabella coppie di serraggio

Volano a doppia massa: l'importanza dell'utensile speciale

7887.jpg

L’utensile speciale per volani doppia massa (DMF) LuK codice articolo 400 0080 10, consente di eseguire in officina le misurazioni più importanti, cioè l’angolo dovuto al gioco relativo alla rotazione libera tra disco primario e secondario del volano (angolo di incidenza) e l’oscillazione dovuta al gioco laterale (assiale).

Leggi di più