Sostituzione della cinghia di distribuzione. I dieci passaggi da non dimenticare.

cinghia_1.JPG


​​​​​​​La cinghia di distribuzione gioca un ruolo chiave nel funzionamento del motore in tutte le condizioni di utilizzo del veicolo.
Ha la funzione di gestire il collegamento tra albero motore e albero a camme e quindi sull'apertura e chiusura delle valvole.

Si tratta di un processo di alta precisione, in cui deve essere garantito un funzionamento perfetto del sistema. Se la cinghia di distribuzione si usura, il funzionamento non sarà più ottimale con conseguente perdita di potenza o, nel peggiore dei casi, grave malfunzionamento.

Per questo è importante sostituire la cinghia di distribuzione. Infatti, nei veicoli più vecchi, questo è un guasto che può portare alla rottamazione del veicolo.

Per questo motivo, è sempre più pratica comune effettuare una manutenzione completa della distribuzione primaria sostituendo tutti i componenti soggetti ad usura in una sola volta: cinghia di distribuzione, tendicinghia e quando presente pompa dell'acqua.

kit_tendicinghia.jpg



​​​​​​​Il modo più semplice per cambiare la cinghia di distribuzione è ricorrere a una soluzione come INA Kit Tendicinghia, assicurandosi così che tutti i componenti del sistema siano nuovi e possano funzionare nella maniera corretta.

​​​​​​​Per controllare la cinghia di distribuzione, si consiglia di seguire questi dieci controlli sotto riportati.
​​​​​​​

I dieci passaggi da non dimenticare

Per la sostituzione della cinghia di distribuzione
​​​​​​​

1. La prima cosa da fare è controllare lo stato generale della cinghia, individuando eventuali danni visibili.
​​​​​​​
​​​​​​

cinghia_usurata.JPG

2. Sappiamo quando la cinghia è stata cambiata l'ultima volta e che chilometraggio aveva il veicolo in quel momento? Quali intervalli raccomanda il produttore per quel particolare veicolo?
​​​​​​​

chilometraggio_veicolo.JPG

3. È disponibile lo storico delle manutenzioni del veicolo? Sono state effettuate regolarmente?​​​​​​​

4. Il veicolo è stato usato in condizioni operative gravose che richiedono un intervallo di sostituzione più breve?
​​​​​​​

auto_in_panne.JPG

5. Gli altri componenti legati alla cinghia dentata sono in buone condizioni, per esempio l'albero a camme, la pompa dell'acqua, la pompa gasolio ecc.  Questi componenti generano un rumore indesiderato? 
​​​​​​​

6. Se presenti pulegge di tensionamento "fisse" misurare la tensione della cinghia con un dispositivo di misurazione della tensione​​​​​​​. 
 

pulegge_tendicinghia.JPG


​​​​​​​7. Controllare lo stato di usura delle superfici delle pulegge. 
​​​​​​​

​​​​​​​

tendicinghia_usurato.JPG

8. Controllare lo stato dei paraoli dei cuscinetti. 
​​​​​​​

9. Controllare che i componenti non presentino corrosione. 
 

10. Lo stato generale della cinghia dentata permette di garantire un funzionamento senza difetti fino alla prossima manutenzione del veicolo?
​​​​​​​

cinghia_danneggiata.JPG