Schaeffler riceve il premio Automotive INNOVATIONS dalla PwC

Gruppo Schaeffler

Schaeffler riceve il premio Automotive INNOVATIONS dalla PwC

Premiati nella categoria trasmissione

La Schaeffler nel 2017 ha ricevuto il premio Automotive INNOVATIONS (istituito nel 2012) dal Center of Automotive Management (CAM) e dalla PricewaterhouseCoopers (PwC) nella categoria trasmissione. La giuria ha riconosciuto l'innovativa combinazione della trasmissione automatica a variazione continua (CVT) Schaeffler con una funzione ibrida, cioè un motore elettrico integrato. Questa nuova trasmissione CVT ibrida è caratterizzata da perdite di energia particolarmente basse e da un design estremamente compatto, che offre un vantaggio decisivo in termini di compattezza e risparmio di peso. Un motore elettrico da 80 kW di potenza è abbinato a un motore convenzionale a combustione da 110 kW e permette un’accelerazione da 0 a 100 km/h in appena 7,8 secondi con una emissione di soli 39 grammi di CO2 per km. È quindi possibile una velocità massima di 130 km / h in modalità puramente elettrica. La distanza centrale del variatore a catena è di 169 mm con una proporzione di 7,0. Una particolare caratteristica della trasmissione è la disposizione parallela del variatore e una marcia diretta con rapporto fisso. In questo modo è possibile trasmettere due potenze alle ruote. In modalità elettrica, la trasmissione diretta trasmette la potenza del motore elettrico fino alle velocità e potenze di medio livello. Di conseguenza si ottiene un'alta efficienza complessiva. L'efficienza è ulteriormente migliorata nello stadio CVT utilizzando una catena LuK con perdite a basso attrito, progettazione ottimale delle superfici idrauliche dei pistoni e un concetto intelligente della pompa. Questo concetto permette l’utilizzo sia di una pompa meccanica tradizionale che di una pompa comandata elettricamente. La trasmissione ha una lunghezza assiale compatta di 390 mm a causa dell'utilizzo del CVT con conseguente basso peso della trasmissione. La trasmissione CVT è attualmente più diffusa in Asia che in Europa e questa nuova innovazione della trasmissione CVT ora in forma ibrida è un passo avanti verso la mobilità del domani che consente da un lato il comfort e il divertimento alla guida e dall’altro il rispetto alle normative per una ridotta emissione di inquinanti. La combinazione di un azionamento elettrico con cambio automatico CVT è una soluzione tecnica promettente e attraente per la tendenza crescente verso sistemi ibridi plug-in. Il concetto ibrido plug-in basato su un CVT della Schaeffler porta a un design compatto che può lavorare su un’ampia gamma di trasmissioni elettriche grazie a basse perdite di energia e offre un alto livello di comfort di guida, tipico delle trasmissioni automatiche. Si adatta anche ai sistemi a guida autonoma. Schaeffler ha sviluppato questa nuovo prototipo di trasmissione con lo scopo di vedere un massiccio utilizzo nei segmenti B e C delle autovetture (utilitarie e berline compatte a due o tre volumi).